Sete e voglia di leggerezza!!!

Birrificio Geco – Milla

A volte non è necessario fare troppi giri di parole per esprimere la piacevolezza diretta, immediata, puntuale di una bevuta, non è una questione di vibrazioni o emozioni, a volte il godimento sta nella espressività schietta e immediata di un sorso.

Geco è un birrificio artigianale in Cornaredo (MI) che produce un bel po’ di birre dal prezzo interessante e decisamente per tutti i gusti, in passato ho assaggiato una delicatissima Milk Stout e una più cattiva Robust Porter di nome Barabba, nel week end scorso mi sono fatto ingolosire da questa Milla, che rientra nella categoria delle Witbier di origine belga/francese, una tipologia caratterizzata dalla presenza di malti d’orzo e frumento, da una speziatura di coriandolo e/o agrumi e da una luppolatura non particolarmente marcata a rendere il sorso molto delicato e dissetante.

Quando si ha voglia di qualcosa di fragrante e schietto la scelta di questa artigianale ‘è cosa buona e giusta’: biondissima e opaca alla vista, dalla schiuma ricca, abbondante e di lunga persistenza nel bicchiere, ha una piacevole intensità olfattiva: fresca e glaciale, profuma di mentuccia, erba limoncella, tiglio in fiore con note speziate di coriandolo.

Al palato rispetta tutte le attese: sottile, cristallina, dissetante, dalla delicata bollicina, una bella struttura esile ma per nulla magra, chiude dopo un gradevole agrumato di pompelmo e cedro e una rotonda sensazione di cammomilla fresca, su un sussurrato e ripulente amaro da luppolo perfettamente dosato per la tipologia.

Birra da crudo di scampi con pepe nero e coriandolo o carpaccio di manzo e rucola selvatica…  

 

Cla

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.