Una bionda tra Belgio e Inghilterra

Hibu – Entropia Blonde Ale

 

Il packaging è di quelli easy, giovanile, leggero, allegramente estivo e da bionda di 4,5° di quelle che ti tracanni senza troppi pensieri, giusto per farti grattare il palato e dissetare al rientro dalla partita di calcetto post tramonto.

Hibu è un birrificio artigianale nato nel 2007 in provincia di Milano, precisamente Bernareggio, e l’impressione che danno i tre amici produttori è di quelle di tre matti che si divertono non poco a fare birre mettendoci dentro ognuno il proprio gusto e la propria esperienza, le loro birre hanno un comun denominatore: la schiettezza espressiva.

L’Entropia è una Belgian Pale Ale atipica per alcuni versi con schiuma ricca quanto evanescente, color oro antico molto velata e opaca, profuma di floreale (giacinto) ed erbaceo (erba falciata) per la precisa luppolatura, ma anche di arancia candita e resina. Al palato è semplice, pulita, con una carbonica misurata e un discreto ritorno salino e resinoso, chiude con una incisiva secchezza da luppolo.

Ottima con mozzarella in carrozza, quella che ormai non si fa più in nessuna casa che si rispetti, la classica birra senza complessità né sussulti ma di giusto compromesso tra una bionda Ale belga e per alcuni versi una Ale inglese data la chiusura finale dal deciso amertume.

Da bere senza troppo impegno, anche a canna…’scherzo ovviamente, non è fine!’

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.